Il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) svolge le funzioni di indirizzo e di regia della politica economica e finanziaria complessiva dello Stato. In particolare, si occupa della programmazione della politica di bilancio e della progettazione e realizzazione degli interventi in materia di entrate e di spese dello Stato. Inoltre, gestisce il debito pubblico e le partecipazioni azionarie dello Stato.

Il Ministero nella gestione attiva della politica economica e finanziaria:

  • formula le linee di programmazione economica finanziaria e coordina gli interventi di finanza pubblica considerati i vincoli di convergenza e di stabilità definiti dalla UE.
  • elabora le previsioni economiche e finanziarie e controlla gli andamenti generali delle spese e delle entrate;
  • predispone i conti finanziari ed economici delle amministrazioni pubbliche, gestisce le fasi del bilancio dello Stato e valuta gli effetti delle politiche e delle normative in materia economico-fiscale;
  • redige i documenti di finanza pubblica;
  • gestisce le partecipazioni azionarie dello Stato.

Il MEF è articolato in 4 dipartimenti:

  1. Dipartimento del Tesoro
  2. Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato
  3. Dipartimento delle Finanze
  4. Dipartimento dell’Amministrazione Generale, del Personale e dei Servizi
Glossario di economia e finanza