Concordato Preventivo

Il concordato preventivo (disciplinato dagli art. 84 ss. L.F.) è uno strumento che consente all’imprenditore che si trova in stato di crisi o di insolvenza, di proporre un concordato che realizzi, sulla base di un piano avente il contenuto di cui all’articolo 87, il soddisfacimento dei creditori in misura non inferiore a quella realizzabile in caso di liquidazione giudiziale mediante la continuità aziendale, la liquidazione del patrimonio, l’attribuzione delle attività ad un assuntore o in qualsiasi altra forma.

È uno strumento di soluzione della crisi d’impresa che si attua attraverso un accordo di natura negoziale tra l’impresa debitrice e i creditori, la cui volontà è espressa per maggioranze di credito, finalizzato al risanamento aziendale e alla ristrutturazione del debito.