L’azione esecutiva è una delle tre tipologie di azione civile, può essere esercitata dal creditore nei confronti del debitore, sempre che il primo sia munito di titolo esecutivo che legittimi l’esistenza del credito stesso. Consiste nel diritto di applicare in modo forzato metodi esecutivi al fine di ottenere l’adempimento delle pretese creditorie. Il debitore ha comunque facoltà di contrastare l’esecuzione mediante l’opposizione.

Glossario di economia e finanza